Spi Cgil, a Castelbuono la festa di "Liberetà"

CASTELBUONO. Politiche sociali e necessità di una legge organica in Sicilia, ma anche di un Governo per uscire dalla crisi. Sono questi i temi della quinta edizione della Festa regionale di Liberetà, la rivista mensile nazionale dello Spi, il sindacato dei pensionati della Cgil. La festa si aprirà domani 22 settembre, a Castelbuono.
        
“Tre giorni con dibattiti, incontri e spettacoli, duranti i quali lo Spi Cgil siciliano- sottolinea il segretario generale, Saverio Piccione -  rilancerà i contenuti della propria piattaforma rivendicativa  promuovendo confronti  e proposte per la costruzione di politiche di welfare e di benessere sempre più efficaci e integrate con il territorio. Occorre modificare le spese previste nel bilancio della Regione, ma anche quelle derivanti dai fondi comunitari”.
        
La festa di Liberetà prenderà il via giovedì 22, alle 12, con un incontro della delegazione dello Spi Cgil Sicilia, diretta dal segretario generale, Saverio Piccione,  con il sindaco di Castelbuono, Mario Cicero, al Chiostro di san Francesco. Alle 16.30 si proseguirà con il dibattito. “Una legge organica per le politiche sociali, strumento di sviluppo e di equità per la Sicilia”.



Interverranno  i sindacalisti dello Spi Cgil e della Cgil Sicilia, Donatella Ingrillì, Elvira Morana, Celina Cesari, segretario nazionale Spi Cgil, Carmelo Raffa, segretario generale Fnp Cisl , Nino Toscano, segretario generale Uilp Uil, Pippo Di Natale, Presidente Auser Sicilia, e Rita Costanzo, dell’Assessorato regionale alle Politiche sociali.
Venerdì 23 settembre, alle 9.30, si svolgerà al Castello dei Ventimiglia, il dibattito “Solidarietà, Equità, Sviluppo e Servizi in Sicilia. Un Governo per uscire dalla crisi”. Intervengono il segretario generale dello Spi Cgil Sicilia, Saverio Piccione, il segretario generale Cgil Sicilia, Mariella Maggio, l’assessore regionale alla Salute, Massimo Russo,  il capogruppo del Pd all’Ars, Antonello Cracolici, il segretario regionale di Sel, Erasmo Palazzottto, il coordinatore regionale dell’Idv, Fabio Giambrone, il coordinatore regionale di FdS, Antonino Marotta.  Alle 18.30 si svolgerà il comizio della segretaria generale Spi Cgil, Carla Cantone.



 Sabato 24 settembre, alle 11.30, è prevista l’inaugurazione della nuova sede Cgil Cefalù e della Lega distrettuale Spi di Cefalù, in via Roma 68. Intervengono i sindacalisti Giuseppe Guarcello, Giuseppe Gagliano, Maurizio Calà, e la segretaria generale Spi Cgil, Carla Cantone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati