Fiat, sit-in degli operai davanti alla Regione

Sono circa 400 i lavoratori giunti a bordo di sette pullman a Palermo, dove i sindacati hanno organizzato una manifestazione davanti Palazzo d'Orleans

PALERMO. Circa quattrocento operai diretti e dell'indotto della Fiat a bordo di sette pullman sono partiti da Termini Imrerese per raggiungere Palermo, dove i sindacati hanno organizzato un sit-in davanti Palazzo D'Orleans. A mezzogiorno è previsto un incontro con il governatore della Sicilia Reffaele Lombardo.

AGGIORNAMENTO DELLE 11.55
La piazza è off limits, il traffico è stato deviato dalle forze dell'ordine che presidiano l'ingresso del Palazzo. Gli operai mostrano un grande striscione con scritto "La Fiat di Termini Imerese non si chiude". Il governatore Raffaele Lombardo riceverà una delegazione di Fim Fiom e Uilm che chiedono garanzie occupazionali per i 2.200 lavoratori e garanzie sul futuro produttivo della fabbrica che Fiat ha deciso di chiudere a fine anno. Stato e Regione stanno trattando col gruppo Dr interessato a rilevare lo stabilimento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati