Maltempo, in Trentino arriva la neve

Temperature in quota vicino allo zero e nevicate sopra i 1.500 euro. Ma secondo i metereologi, la perturbazione dovrebbe esaurirsi nelle prossime ore

TRENTO. Anticipo d'inverno in Trentino con neve sopra i 1.500 metri e temperature in quota vicino allo zero. A Trento nella prima mattina si sono registrati 8 gradi. In alcune zone è caduto nevischio anche a quote più basse, come in val di Sole e in val di Fiemmme. I mezzi sgombraneve sono entrati in azione sulle statali del Tonale e di Campiglio e non si registrano problemi sulle strade di montagna. La polizia stradale comunque raccomanda l'uso delle gomme da neve. Nel fondovalle e a quote basse piove in modo persistente e nella scorsa notte i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per piccoli allagamenti e per liberare le strade da rami e sassi.  
A causa delle nevicate sono stati chiusi i passi dello Stelvio, Giovo, Rombo e Pennes. Chiuso anche il passo delle Erbe in val Badia per la caduta di alberi. "L'attrezzatura invernale è indispensabile per i viaggi in montagna", ha avvertito la Centrale viabilità di Bolzano. Sull'Autobrennero la caduta di una frana di piccole dimensioni a nord di Bolzano nella notte ha causato temporanei disagi al traffico. "Meteotrentino" prevede che la perturbazione dovrebbe esaurirsi nelle prossime ore e che le temperature dovrebbero alzarsi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati