Etna in fermento, aeroporto chiuso per 40 minuti

CATANIA. Limitazioni operative fino alle 20 di oggi esclusivamente nella porzione di spazio aereo a nord dell'aeroporto per consentire lo smaltimento di particelle di cenere e lapilli emessi in atmosfera sono state disposte dall' unità di crisi dello scalo di Catania dopo la ripresa dell'attività eruttiva dell'Etna. Lo scalo, per precauzione, è rimasto chiuso per circa 40 minuti, dalle 15.18 alle 16.01: un volo, il Napoli-Catania delle 15.35, è stato dirottato su Palermo, mentre 4 diretti a Firenze, Trieste, Budapest e Roma hanno subito dei ritardi di oltre un'ora. I passeggeri,informa la Sac, potranno ricevere informazioni sui voli interessati contattando le compagnie aeree o consultando il sito www.aeroporto.catania.it nella sezione
Informazione Voli dove ritardi e modifiche all'operativo sono aggiornati in tempo reale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati