Palermo, 50 mila euro per le missioni di Cammarata e i suoi

Ecco quanto sono costati i viaggi del primo cittadino e dei politici della giunta nel 2010. Nei primi otto mesi di quest'anno hanno speso solo 18 mila euro. L'assessore che più degli altri si è recato all'estero è Francesco Scoma, l'anno scorso anche vicesindaco

PALERMO. Le missioni di sindaco e assessori comunali nel 2010 sono costate 50 mila euro. Mentre nei primi otto mesi di quest'anno solo 18 mila euro.
In media si tratta di 498 euro a viaggio per le 102 missioni complessive affrontate dall’amministrazione l’anno scorso.
Il sindaco è andato 25 volte a Roma in missione, mentre l’assessore che più degli altri si è recato all'estero è Francesco Scoma, nel 2010 anche vicesindaco. Altro viaggiatore è stato Maurizio Carta, ormai non più in giunta, poche missioni invece per Mario Milone, che ha preso l’aereo solo quattro volte. Tante le trasferte per Raoul Russo, sedici nel 2010, sette quest’anno. In fondo alla classifica Stefano Santoro, Eugenio Randi e Roberto Clemente: per loro una sola missione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati