Gela, colpo di pistola contro il portone di casa di due commercianti

Nessuno dei due esercenti ha saputo dare una chiave di lettura all'episodio. Indagini sono state avviate dai carabinieri

PALERMO. Un colpo di pistola, calibro 6,35, é stato sparato, a Gela (CL) contro il portone di un edificio a due piani, in via Caruso, nel quartiere "Margi", dove abitano la famiglia di un commerciante di abbigliamento (la cui moglie, in un altro negozio, vende abiti da sposa) e quella di un operaio, attualmente emigrato all'estero.
Nessuno dei due esercenti ha saputo dare una chiave di lettura, all'episodio di evidente stampo intimidatorio, dichiarando di non avere mai ricevuto minacce né richieste di denaro.
Indagini sono state avviate dai carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati