Pallanuoto, successo per l'Ortigia Siracusa

PALERMO. Divertimento, spettacolo ed un grande spirito socializzante. Il 1° Trofeo Groupama di pallanuoto a mare, che ha dedicato oggi un minuto di silenzio alle vittime dell’11 settembre 2011 a New York poco prima delle partite, ha lasciato nel cuore dei giocatori di Autoeuropa TeLiMar, Nuoto Catania e Canottieri Ortigia Siracusa tante emozioni. Soprattutto grazie alla splendida serata di festa organizzata ieri dal presidente Marcello Giliberti nella splendida struttura del circolo dell’Addaura.

La vittoria è andata all’Ortigia Siracusa, nella manifestazione organizzata in maniera perfetta dalla società palermitana sotto l’egida della Federnuoto, che ha sconfitto in finale la Nuoto Catania con il punteggio di 10-7 nella sfida tra le due formazioni siciliane impegnate da ottobre nella prossima serie A1. Il gruppo guidato in panchina da Baio è stato trascinato dalla tripletta di Napolitano e dalle doppiette di Dogas e Pesenti. A segno anche Tringali, Casasola e Suti. La squadra di Dato, che aveva chiuso ieri la prima giornata con tre partite vinte su tre, non è riuscita a bissare il successo sui cugini per 15-12 di ventiquattr’ore prima. Nuoto Catania e Ortigia Siracusa hanno dimostrato di essere già in ottima condizione fisica e mentale per affrontare il massimo campionato al via tra meno di un mese.  

Ottima la prestazione odierna di Autoeuropa TeLiMar, terza in classifica, che ha pareggiato contro la Canottieri Ortigia Siracusa per 10-10 nell’ultima partita della fase eliminatoria. La formazione di casa guidata in pachina da Occhione, in cui mancavano tre elementi molto importanti come Zubcic, Salemi ed il neo acquisto Mauti, ha disputato un match all’altezza nonostante una condizione ancora da affinare visto che il gruppo si è ritrovato solo a fine agosto e comincerà martedì la preparazione. Il campionato di serie A2, infatti, inizierà il 19 novembre. Di Patti e compagni, che nella prima giornata hanno pagato a caro prezzo la stanchezza rispetto ai più rodati avversari, si sono tolti la soddisfazione di bloccare sul pari la vincitrice del 1° Trofeo Groupama. Per la squadra di Baio in rete tre volte Suti, due Tringali, una Abela, Polifemo, Napolitano, Casasola e Dogas. Cinque segnature per il bomber Lo Cascio, quattro per capitan Di Patti ed una per il giovane Monteleone.   

Prima giornata: Nuoto Catania-Autoeuropa TeLiMar 15-11. Ortigia Siracusa-Nuoto Catania 12-15. Ortigia Siracusa- Autoeuropa TeLiMar 15-7. Autoeuropa TeLiMar-Nuoto Catania 6-20.
Seconda giornata: Autoeuropa TeLiMar- Ortigia Siracusa 10-10.
Finale: Nuoto Catania- Ortigia Siracusa 7-10.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati