11 settembre: dieci anni fa l'attentato che cambio' il mondo

Enlarge Dislarge
1 / 10
Si celebra oggi il decimo anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle di New York. Ma cosa avvenne quell’11 settembre del 2001? Sotto un cielo azzurro senza nubi, il voloAA11 partito da Boston si schianta contro la Torre nord delWorld Trade Center. Si pensa ad un incidente, e solo 17 minutidopo, quando un secondo aereo, il volo UA175 anch’essoproveniente da Boston, esplode in diretta televisiva nell’impatto con la seconda Torre Gemella, il mondo capisce che gliUsa, per la prima volta nella storia se si esclude l’aggressionegiapponese a Pearl Harbor nel 1941, sono vittima di un attaccoesterno senza precedenti. In tutto gli aerei dirottati dai 19terroristi di al Qaida, l’organizzazione diretta da Osama BinLaden, sono quattro. Il terzo, il volo AA77 decolla da Dulles,l’aeroporto internazionale di Washington, diretto a Los Angelesalle 9:43 colpisce il Pentagono. Meno di mezz’ora dopo il quarto aereo, il volo UA93, lascial’aeroporto di Newark, vicino a New York, per San Francisco. Iterroristi vogliono dirottarlo su Washington, per colpirepresumibilmente il Congresso, ma dopo una eroica rivolta deipasseggeri, il Boeing 757 si schianta in aperta campagna, aShanksville, in Pennsylvania, alle 10:03. In tutto le vittimedegli attacchi dell’11 settembre saranno poco meno di tremila.
Si celebra oggi il decimo anniversario dell’attacco alle Torri Gemelle di New York. Ma cosa avvenne quell’11 settembre del 2001? Sotto un cielo azzurro senza nubi, il voloAA11 partito da Boston si schianta contro la Torre nord delWorld Trade Center. Si pensa ad un incidente, e solo 17 minutidopo, quando un secondo aereo, il volo UA175 anch’essoproveniente da Boston, esplode in diretta televisiva nell’impatto con la seconda Torre Gemella, il mondo capisce che gliUsa, per la prima volta nella storia se si esclude l’aggressionegiapponese a Pearl Harbor nel 1941, sono vittima di un attaccoesterno senza precedenti. In tutto gli aerei dirottati dai 19terroristi di al Qaida, l’organizzazione diretta da Osama BinLaden, sono quattro. Il terzo, il volo AA77 decolla da Dulles,l’aeroporto internazionale di Washington, diretto a Los Angelesalle 9:43 colpisce il Pentagono. Meno di mezz’ora dopo il quarto aereo, il volo UA93, lascial’aeroporto di Newark, vicino a New York, per San Francisco. Iterroristi vogliono dirottarlo su Washington, per colpirepresumibilmente il Congresso, ma dopo una eroica rivolta deipasseggeri, il Boeing 757 si schianta in aperta campagna, aShanksville, in Pennsylvania, alle 10:03. In tutto le vittimedegli attacchi dell’11 settembre saranno poco meno di tremila.