Gela, aggredita da cani mentre prende il sole

GELA. Sulla spiaggia del quartiere 'Macchitella', un'altra donna è stata aggredita da un branco di cani che circola liberamente sul litorale, fino a 'Montelungo'. O.T., 38 anni, era sola sotto l'ombrellone quando si è vista circondare da una decina di randagi, due dei quali l'hanno azzannata alle gambe. Per evitare il peggio, la donna si é tuffata in acqua e ha raggiunto un tratto di spiaggia popolato, dove ha chiesto aiuto. Gli animali le hanno causato profonde ferite che i sanitari del pronto soccorso hanno giudicato guaribili in otto giorni. Dopo le cure, la donna è stata dimessa. Una denuncia è stata presentata ai carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati