Tre bracconieri arrestati a Chiaramonte Gulfi

RAGUSA. Tre bracconieri catanesi sono stati arrestati dalla Polizia Provinciale di Ragusa durante un pattugliamento notturno. Avevano abbattuto 91 conigli e rubato decine di chili di pesche nel territorio di Chiaramonte Gulfi (Ragusa). Colti in flagranza di reato a bordo di una Fiat Punto, sono stati bloccati. Sono Santo e Francesco Oglialoro di 61 e 31 anni, originari di Ramacca e Rosario Renna, di 42 anni, originario di Grammichele. Gli agenti della polizia provinciale oltre alla selvaggina e alle pesche hanno sequestrato anche l'auto perché risultata priva di copertura assicurativa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati