Napolitano in visita a Palermo, raffica di divieti

Modifiche alla circolazione in una trentina di strade fra la zona di Palazzo dei Normanni, piazza Marina, piazza San Domenico e l'hotel Villa Igiea

PALERMO. Niente città blindata, ma solo una raffica di divieti di sosta. Questi i provvedimenti che saranno adottati per la visita in città del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Riguarderanno una trentina le strade fra la zona di Palazzo dei Normanni, piazza Marina, piazza San Domenico e l'hotel Villa Igiea. Attenzione, dunque, ai cartelli perchè i divieti di sosta con rimozione scatteranno quasi tutti a partire da mercoledì mattina, cioè un giorno prima dell'arrivo del capo dello Stato, e in alcuni casi rimarranno in vigore tre giorni. Le chiusure riguarderanno solo piazza del Parlamento, piazza Vittoria, un tratto di piazza Marina, piazza San Domenico e corso Vittorio Emanuele fra Porta Nuova e via Bonello.In quest'ultima arteria però il divieto di transito rimarrà in vigore solo il periodo strettamente necessario. In base all'ordinanza del Comune, queste le strade dove sarà vietato parcheggiare dalle 7 di mercoledì sino alla mezzanotte di giovedì: piazza Vittoria (escluso il lato adiacente alla questura), piazza del Parlamento, via del Bastione, piazza della Pinta, piazza Indipendenza (il lato adiacente all'ingresso alla Cappella Palatina), corso Calatafimi (fra Porta Nuova e il civico 67), via Ernesto Basile (la carreggiata in direzione della circonvallazione e sarà sospeso il posteggio dei bus extraurbani), largo La Grutta, via Brasa, due tratti di piazza Marina (il lato adiacente la salita dell'Intendenza e quello adiacente a Palazzo Galletti fra vicolo Palagonia all'Alloro e via Quattro Aprile), salita dell'Intendenza; via della Regia Zecca; via Quattro Aprile, via Scopari, via e largo della Rosa all'Alloro e vicolo delle Travi. Dalle 7 di mercoledì sino alle 18 di venerdì sarà vietato posteggiare in piazza San Domenico, via Meli, via dei Bambinai, largo dei Cavalieri di Malta e via Gagini. Sarà invertito il senso unico in via Torre di Gotto: i veicoli provenienti di via Gagini saranno costretti a svoltare destra. La via Gagini sarà chiusa nel tratto compreso fra Torre di Gotto e piazza San Domenico. Dalle 7 di mercoledì e sino alla mezzanotte di venerdì non si potrà parcheggiare in via Pietro Bonanno (fra Nicastro e via Rampolla), via Cardinale Rampolla, via Belmonte, salita Belmonte e via Papa Sergio I (fra via Rampolla e l'Ospizio Marino), via Francesco Crispi nei pressi di via Castello; via Castello, via Fratelli Cianciolo, via e Piazza Tavola Tonda e via San Sebastiano. Il capo dello Stato giungerà in città giovedì: primo appuntamento all'Assemblea regionale alle 11.15 dove ad accoglierlo ci sarà oltre al presidente del Parlamento siciliano, Francesco Cascio, altre autorità regionali e locali. Quindi prenderà parte alla Sala d'Ercole alla commemorazione di Giuseppe La Loggia, presidente della Regione dal 1956 al 1958. Interveranno oltre allo stesso presidente Cascio, anche l'ex segretario dell'Assemblea regionale, Aldo Scimè, l'ex presidente della Regione, Mario Fasino, e il figlio di La Loggia, Enrico. Moderatore sarà il condirettore del Giornale di Sicilia, Giovanni Pepi. Di pomeriggio parteciperà al 25 convegno della Società Italiana di Scienza della politica. Il giorno dopo Gianni Puglisi lo accoglierà nella sede della Società siciliana di Storia Patria dove il Capo dello Stato ascolterà la lectio magistralis dello storico Lucio Villari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati