Scontro mortale sulla Palermo-Messina

Una Citroen C3 è finita nella carreggiata opposta schiantandosi contro un mezzo pesante. Le vittime sono un uomo di 33 anni e la madre di 65. Incidente con un ferito nel Nisseno

PALERMO. Scontro mortale all’alba sull’autostrada Palermo Messina. Due le vittime, una madre e un figlio di Milazzo che viaggiavano a bordo di una Citroen C3 in direzione della città dello Stretto. Le vittime sono Franco Scarcella di 33 anni e Caterina Marchetta di 65.
La loro auto, per cause ancora da accertare, poco dopo le 6, è uscita di strada finendo nella carreggiata opposta e schiantandosi contro un mezzo pesante. Terribile l’impatto, tanto che la vettura si è accartocciata senza dare scampo ai due a bordo.L'autista del mezzo pesante, sotto choc, è stato trasportato all'ospedale di Cefalù. L’incidente ha provocato forti rallentamenti su quel tratto di autostrada. Sul posto vigili del fuoco e polstrada.
Altro incidente nel Nisseno, lungo la Statale che collega Caltanissetta a Gela. Ferito un giovane centauro di 29 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati