Siria, "banda armata" su un bus: uccise nove persone

DAMASCO. Sei militari e tre civili sono stati uccisi oggi in un'imboscata tesa da una "banda armata" nel centro della Siria.
Lo ha segnalato in questi termini l'agenzia ufficiale siriana Sana precisando che le vittime militari sono un ufficiale e cinque sott'ufficiali.
Causando anche 17 feriti, viene aggiunto, il commando ha aperto il fuoco a Maharda su un bus che trasportava militari e operai diretti al lavoro. Tre assalitori sono stati uccisi e uno quarto gravemente ferito da una pattuglia di forze di sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati