Manovra, Romano: vogliamo difendere le fasce deboli

Il ministro dell'Agricoltura alla festa regionale dei Popolari di Italia Domani a Summonte: "In arrivo iniziative per incentivare le regioni a spendere i fondi europei destinati al piano di sviluppo rurale"

Sicilia, Politica

SUMMONTE. "Lavoriamo perché la politica non resti arroccata nei palazzi ma che stia in mezzo alla gente per raccogliere le istanze e portarle all'interno delle istituzioni. Anche per questo abbiamo presentato una serie di emendamenti alla manovra finanziaria che vanno in direzione della difesa delle fasce sociali più deboli". Lo ha detto il ministro per le Politiche Agricole, Saverio Romano, durante la festa regionale dei Popolari di Italia
Domani a Summonte, in provincia di Avellino.
Romano che ha partecipato, con Clemente Mastella, ad un dibattito sul possibile percorso comune che partiti e movimenti di area moderata possano intraprendere per dar vita al nuovo Partito Popolare, ha anche annunciato "iniziative per incentivare le regioni a spendere i fondi europei destinati al piano di sviluppo rurale" e sostenuto come necessaria "un'unica strategia per le politiche agricole che darebbe forza e autorevolezza all'Italia per diventare riferimento delle politiche comunitarie".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati