Uno studio: i pompieri impiegati l’11 settembre a rischio cancro

NEW YORK. I pompieri che hanno lavorato a Ground Zero hanno il 19% di possibilità in più di aver il cancro rispetto ai colleghi che non vi hanno lavorato. E' quanto emerge da un nuovo studio pubblicato sul numero del 3 settembre di Lancet e riportato dal Wall Street Journal. Alcuni esperti invitano alla cautela:  "E' uno studio importante - evidenzia James Melius del New York State Laborers Helth Fund - ma non definitivo: sappiamo che il cancro può impiegare 40 anni o più dopo l'esposizione ad apparire".    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati