Palermo, in arrivo Napolitano: ecco il programma

Il presidente della Repubblica sarà in visita nel capoluogo isolano l'8 e il 9 settembre. Due gli appuntamenti ufficiali: la cerimonia di celebrazione del centenario della nascita di La Loggia e il al convegno di studi organizzato da Gianfranco Pasquino

PALERMO. Sono stati confermati ieri dalla Prefettura gli impegni del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, previsti durante la visita a Palermo dell'8 e 9 settembre. Mentre si attendono ulteriori dettagli, saranno due gli appuntamenti ufficiali principali in programma il primo giorno: si inizia al mattino, a Palazzo dei Normanni, con la cerimonia di celebrazione del centenario della nascita di Giuseppe La Loggia, uno dei fautori dell'Autonomia siciliana. Nel pomeriggio, dopo un breve passaggio dallo Steri, per uno sguardo al museo dell'Università, sorto nelle prigioni dell'Inquisizione spagnola, Napolitano sarà alla facoltà di Ingegneria per partecipare al convegno di studi organizzato da Gianfranco Pasquino. La giornata verrà probabilmente "riempita" da altri appuntamenti meno impegnativi, come l'inaugurazione dell'obelisco di piazza Indipendenza e della statua equestre di Vittorio Emanuele II in piazza Giulio Cesare.
Un po’ di tranquillità la troverà di sera, all'Hotel Villa Igiea dove pernotterà. L'indomani Napolitano non perderà, all'Istituto di Storia Patria, la lectio magistralis tenuta dallo storico Lucio Villari, né una visita al Museo del Risorgimento, riaperto dopo un restauro nel 2010, tra cimeli e camicie rosse, ritratti ed ex voto, uniformi e busti, in bronzo o in marmo, realizzati dai più grandi scultori ottocenteschi, documenti e lettere che riguardano la spedizione garibaldina. Subito dopo, il rientro a Roma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati