Manovra: Regioni, Upi e Anci lunedì insieme a Roma

Contro "i tagli insostenibili ai servizi ai cittadini e all'economia dei territori" e "le misure di carattere ordinamentale offensive della dignità delle istituzioni territoriali"

ROMA. Si terrà lunedì alle 15 nella sala della Conferenza- Autorità Garante (piazza Montecitorio 123) a Roma l'iniziativa di mobilitazione unitaria annunciata ieri da Regioni, Province e Comuni contro "i tagli insostenibili ai servizi ai cittadini e all'economia dei territori" e "contro le misure di carattere ordinamentale considerate sbagliate e offensive della dignità delle istituzioni territoriali e di chi le governa".
All'iniziativa - si legge in una nota congiunta della Conferenza delle Regioni, dell'Anci e dell'Upi - sono stati invitati a intervenire rappresentanti dei partiti politici e delle forze economiche e sociali.
Intanto i Presidenti della Conferenza delle Regioni, di Upi e Anci (Vasco Errani, Giuseppe Castiglione e il facente funzione Osvaldo Napoli) "hanno inviato lettere ai capigruppo del Senato
e al Presidente Renato Schifani, chiedendo incontri urgenti per la mattinata di lunedì".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati