Palermo, tre giorni di spettacoli per Santa Rosalia

Dall’1 al 3 settembre la manifestazione voluta dal comune per raccontare la città e festeggiare la patrona a Monte Pellegrino

PALERMO. Dall' 1 al 3 settembre si svolge "Palermo In/canta Palermo", un evento voluto dal Comune per raccontare la città e per festeggiare S. Rosalia, Patrona della città a Monte pellegrino, dove ha sede il Santuario, attraverso la cultura della città  grazie all'intervento dei suoi artisti. La manifestazione è organizzata  in occasione dell'intitolazione della piazza del Belvedere al Cardinale Salvatore Pappalardo. "L'idea - dice il sindaco Diego Cammarata - è quella di raccontare Palermo attraverso le sue eccellenze artistiche. Un evento immaginato proprio in occasione dell'intitolazione della Piazza del Belvedere del Monte Pellegrino al Cardinale Pappalardo alla cui figura l'intera città è fortemente legata".  
In scena, nei tre giorni di spettacoli, alcuni degli artisti più rappresentativi di Palermo, molti dei quali del dialetto hanno fatto un vanto ed uno stile.  La piazza del Santuario sarà addobbata con luminarie tradizionali che segneranno il percorso verso il Belvedere, mentre due grandi archi segneranno l'ingresso alla piazza e l'ingresso al belvedere. Il santuario sarà acceso con una illuminazione artistica della facciata, che evidenzierà la statua della Santa. Sarà allestito un teatro nella piazza del belvedere, con un grande palco e mille posti a sedere dove si svolgerà la grande kermesse musical-teatrale dedicata a Palermo. Lungo il percorso usato per salire al santuario a piedi dai pellegrini, un' animazione tradizionale a cura del Teatrino Ditirammu, renderà ancora più particolare e suggestiva la tradizionale "acchianata" al Monte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati