Piantagione di canapa indiana nel Trapanese, 2 denunce

TRAPANI. Due persone sono state denunciate e una terza è ricercata dai carabinieri di Trapani che hanno scoperto, in contrada Tammoreddara di Trapani, una piantagione di canapa indiana, formata da 188 piante, per un totale di 250 chili, che era stata realizzata all'interno di un canneto, nei pressi di un corso d'acqua. Le piante di marijuana, alcune altre oltre i tre metri e mezzo, erano ricoperte da numerose foglie mature, in modo da evitare che venissero scoperte. Erano anche stati creati passaggi all'interno del fitto canneto, per rendere più semplice la raccolta e il carico delle piante, le operazioni di irrigazione, con tubi di plastica e un motorino alimentato a benzina che, una volta al giorno, veniva attivato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati