Droga, undici arresti nel Salernitano

SALERNO. Undici persone che trasportavano sostanze stupefacenti occultate nelle cavità rettali, sono state arrestate nella Piana del Sele dai carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno. Le indagini, coordinate dal procuratore della Repubblica di Salerno, Franco Roberti, hanno consentito di scoprire una organizzazione criminale dedita alla detenzione e allo spaccio di stupefacenti. L'eroina e la cocaina, acquistata nel napoletano, veniva  sigillata all'interno di palloncini in gomma, che fungevano da involucri, per poi essere introdotta nel retto. Gli spacciatori tagliavano lo stupefacente in modo approssimativo, mettendo anche a repentaglio la vita degli assuntori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati