Lupo: aspettiamo risposte dal Terzo Polo

Il segretario del Pd congela ogni iniziativa parlamentare. Non c'è alcuna rottura, ma abbiamo dichiarato esaurita l'esperienza del governo tecnico"

PALERMO. In Sicilia il Pd "congela" qualsiasi iniziativa parlamentare compreso il confronto sulla prossima manovra finanziaria su cui sta lavorando il governo di Raffaele Lombardo perché ritiene prioritario avere delle riposte dal Terzo polo sui temi politici posti dai democratici nei giorni scorsi: alleanza Pd-Terzo polo con Sel e Idv, voto anticipato e primarie per la scelta dei candidati alle regionali e alle amministrative del 2012. Su questa linea, spiega il segretario del Pd in Sicilia Giuseppe Lupo, il partito è fermo.
"I nodi politici - avverte Lupo - sono prioritari. Dobbiamo sapere se parliamo da alleati oppure no. Abbiamo dichiarato esaurita l'esperienza dell'attuale governo tecnico, dobbiamo partire da questo punto". E precisa: "Non c'é alcuna rottura dei rapporti, anzi. Abbiamo proposto un'alleanza di prospettiva, perché alla gente piace l'alleanza Pd-Terzo polo e sinistra, lo dimostrano i risultati elettorali nei comuni dove abbiamo vinto: da Vittoria a Lentini, e ancora Rimini e Macerata, fino alla Regione Liguria".
L'Assemblea regionale tornerà al lavoro il 13 settembre. "Non ci sono leggi da discutere, lavoreranno le commissioni - afferma Lupo - Intanto aspettiamo la riunione con il Terzo polo sulle questioni politiche che abbiamo posto. Il 19 settembre dovrò riferire alla direzione del partito l'esito delle consultazioni che ho fatto con i singoli partiti del Terzo polo, che hanno mostrato di avere idee differenti. Sarà la direzione poi a stabilire la linea da portare avanti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati