Aliscafo contro gli scogli, il precedente

Il comandante era già stato condannato

TRAPANI. Era già stato condannato per naufragio colposo Giuseppe Banano, il comandante dell'aliscafo Ettore Majorana dell'Ustica lines che ieri pomeriggio si è schiantato contro gli scogli mentre stava per attraccare a Linosa. L'ufficiale aveva patteggiato davanti al Gup di Trapani una pena a un anno e sei mesi di reclusione, oltre al pagamento di un ammenda di 400 euro e al risarcimento delle parti civili, per un altro incidente avvenuto, con modalità analoghe e con lo stesso aliscafo, nel porto di Trapani l'8 agosto del 2008. In quell'occasione l'imbarcazione, proveniente da Favignana, finì contro la diga foranea dello scalo marittimo.
Secondo le risultanze delle indagini, basate anche sulle testimonianze dei passeggeri, a causare l'incidente fu l'eccessiva velocità. Un dato che, secondo quanto riferito da alcuni viaggiatori, ricorrerebbe anche nell'impatto di ieri sera. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati