Sicilia, Qui Palermo

Zamparini conferma: lascio la presidenza

Il patron rosanero: deluso dall'atteggiamento del pubblico e della stampa

ROMA. Il presidente Maurizio Zamparini ha ribadito l'intenzione di lasciare il Palermo intervenendo ai microfoni dell'emittente romana Radio Radio, dalle cui frequenze conduce anche una rubrica 'extracalcio' per parlare dei problemi provocati ai contribuenti da Equitalia.  "Sono deluso dell'atteggiamento di una parte del pubblico palermitano - ha detto Zamparini - e soprattutto della stampa locale che negli ultimi mesi ha diffuso solo pessimismo su di me e sulla squadra. Confermo la volontà di lasciare la presidenza del Palermo, perché quello che è successo negli ultimi mesi mi ha fatto capire che non vale la pena essere professionale lavorando 12 ore al giorno per il Palermo".
"La gente di Palermo - ha aggiunto Zamparini - deve ricordarsi di Venezia: lì in pochi minuti decisi di lasciare quel club senza tornare indietro. E cosi sarà questa volta per il Palermo". Poi una serie di accuse: "Sono molto deluso per un paio di situazioni. La stampa locale, ad esempio, sempre pronta al severo giudizio riuscendo spesso a influenzare parte del pubblico fino ai fischi di domenica sera (durante l'amichevole con il Fenerbahce n.d.r.). A Brescia e a Udine, per fare un paio di esempi, la stampa è partigiana, sostiene i loro giocatori incondizionatamente. Qui non ci si rende conto che i fischi, le contestazioni, fanno assorbire alla squadra negatività, si fa perdere ai giocatori la fiducia. Ecco - ha insistito il presidente -, a Novara prenderemo bastonate perché lì c'é tantissimo entusiasmo per la promozione appena conquistata".
"Nessuno della stampa, locale e nazionale, che probabilmente mi osteggia perché orgogliosamente dico sempre ciò che penso senza guardare in faccia nessuno - ha concluso Zamparini -, ha sottolineato che quest'anno ho messo su la squadra più forte di sempre. Anche senza Pastore, che ho sostituito con Zahavi che sarà una delle rivelazioni del prossimo campionato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati