Il sindaco di Canicattì: intitolare tratto della 640 a Saetta e Livatino

CANICATTI'. Intitolare la strada Porto Empedocle-Caltanissetta ai giudici Saetta e Livatino. E' la proposta anticipata dal sindaco di Canicattì, Vincenzo Corbo, questa mattina a Palermo per firmare la convenzione con l'ANAS per l'assegnazione dei fondi di compensazione legati al raddoppio dell'attuale SS 640. "Mi sembra il miglior modo di ricordare due grandi servitori dello Stato - dice Corbo - che per mano mafiosa hanno trovato la morte proprio su questa strada".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati