Martedì, 22 Agosto 2017

Da Marsala a Torino in bici sulle orme di Garibaldi

L'impresa di Igor D'India, documentarista palermitano di 27 anni. In 3 settimane ha percorso tutto lo Stivale fotografando i luoghi attraversati dai Mille
Sicilia, Cronaca

PALERMO. Il documentarista palermitano Igor D'India partito l'uno agosto in bici da Marsala per ripercorrere da sud verso nord l'impresa dei Mille, ha raggiunto Torino: 2100 i chilometri percorsi in nome del mito di Garibaldi. Il ventisettenne, affrontando temperature bollenti, ha risalito l'intero stivale in appena 3 settimane e la sera del 21 agosto ha raggiunto la statua di Garibaldi in piazza Castello a Torino.
In questi 21 giorni sulla sella, Igor ha raccontato l'intero percorso, fotografando i luoghi attraversati dalle "Camicie rosse" garibaldine (Calatafimi, Teano e Quarto in primis) e registrando interviste con un iPhone. Un modo di tentare di raccontare la storia al tempo del Web 2.0, documentato per intero sul sito Internet sul sito www.igordindia.it/myblog.
"Ho scalato l'Italia - racconta Igor - dalle infinite vigne marsalesi a quelle immense montagne che si intravedono davanti il sole rosso fuoco al tramonto su Torino. Pedalare è stato per me regalare pensieri, colmare distanze tra gli amici, muovere la macchina dei sogni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook