Zamparini: fischi? Forse lascio la presidenza

Il patron: "Non possono contestare una squadra che ha giocato una buona partita e perso contro un avversario di livello internazionale". Sogliano: nei prossimi giorni 3 nuovi acquisti

PALERMO. I fischi che hanno accompagnato l'uscita delle squadre dal campo, al termine di Palermo-Fenerbahce, l'amichevole disputata nello stadio Barbera e conclusa con la vittoria dei turchi per 3-2, hanno lasciato l'amaro in bocca soprattutto a Maurizio Zamparini.
A fine partita, passando dalla mixed-zone, il patron del club rosanero ha tuonato contro i tifosi: "Non possono fischiare una squadra che ha giocato una buona partita e perso contro un avversario di livello internazionale". "Probabilmente - ha aggiunto un infuriato Zamparini - dopo 10 anni, comincio a puzzare in questa città. Per questo mi concederò una notte di riflessione e probabilmente, nelle prossime ore, cercherò un mio successore". Il 'solito' Zamparini, insomma, che ha poi aggiunto l'acquisto di tre nuovi giocatori ("...fateveli dire dal ds Sogliano") e ha bacchettato i giornalisti ("...ce l'ho anche con voi"). Sean Sogliano, dal canto suo, non ha potuto far altro che confermare: "Nei prossimi giorni vi comunicherò i nomi dei nuovi acquisti". "Uno - ha fatto notare - sarà sicuramente il portiere, poi probabilmente arriverà un centrocampista. In uscita: Cassani piace alla Fiorentina, mentre Nocerino non è sul mercato". Infine, Stefano Pioli ha detto che non vede "l'ora di esordire in campionato" e "che arrivi anche il 31 agosto, giorno di chiusura del calciomercato, in modo tale da fornire un assetto definitivo a questa squadra".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati