Immigrazione, rivolta nel centro di Pozzallo

POZZALLO. In piena notte hanno inscenato una lite per una branda che era stata occupata da un nuovo ospite e quando è scoppiata la rissa, con l'intervento delle forze dell'ordine, 104 immigrati hanno approfittato della confusione e sono riusciti a fuggire dal centro di prima accoglienza di Pozzallo (Ragusa). Poco dopo 50 uomini sono stati fermati, gli altri sono tutt'ora ricercati. Cinque agenti di polizia sono rimasti lievemente feriti e, dopo essere stati medicati al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Modica, sono stati dimessi. Gli extracomunitari erano stati trasferiti da alcuni giorni a Pozzallo, provenienti da Lampedusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati