Caldo, un calo solo da sabato

Temperature alte per quasi tutta la settimana. Poi una flessione, anche se di pochi gradi

CATANIA. Mentre a Firenze e sulle principali località dell'Italia centro settentrionale impazza il caldo torrido, con temperature registrate superiori a 40 gradi come nel caso appunto del capoluogo toscano, in Sicilia, nonostante le alte temperature il caldo rimane più o meno sopportabile. La località più calda dell'isola è stata ieri Sigonella che ha fatto registrare 36 gradi all'ombra, seguita a breve distanza da Messina con 35, Ustica con 33, Enna che nonostante i 1000 metri di quata ha fatto segnare 32 gradi e a seguire Palermo e Trapani dove le colonnine di mercurio si sono fermate appena, si fa per dire, a 29 gradi. Continua dunque questa nuova ondata di caldo, che tuttavia non possiamo definire "onda di calore", definizione questa che si applica solamente quando le temperature superano i 37-38 gradi. Gran caldo quindi ma niente di eccezionale, almeno per quanto riguarda la nostra regione. La presenza sul Mediterrano centrale di una vasta area anticiclonica, renderà il tempo bello e stabile su tutta la Sicilia per gran parte della settimana, con temperature che non accenneranno minimamente a diminuire. Vediamo le previsioni di tettaglio per i prossimi giorni sulle diverse aree climatiche della regione: sulle provincie di Palermo e Trapani la giornata di oggi resterà caratterizzata da tempo bello e stabile con cielo sereno, venti deboli a regime di brezza e temperature ancora alte comprese tra i 33-35 gradi di massima e 24-26 di minima. I mari risulteranno quasi calmi o poco mossi anche al largo. Sulla Sicilia centrale e agrigentino le temperature risulteranno ancora alte con punte di 35-36 gradi sulle aree più interne, in un quadro generale di tempo bello e stabile con scarsa ventilazione. Sulla Sicilia orientale e messinese le temperature potranno raggiungere le punte più alte dell'isola, con le massime che su alcune aree interne della piana di Catania potranno arrivare a sfiorare i 40 gradi all'ombra. Per il resto tempo bello e venti deboli a prevalente regime di brezza che produrranno un po' di sollievo lungo le coste. Un minimo di instabilità residua potrà dal luogo a locali addensamenti cumuliformi pomeridiani sull'area montana etnea. Per domani la situazione si presenterà pressochè identica su tutta la Sicilia con temperature che continuaranno a mantenersi alte, scarsa ventilazione e mari in gran parte poco mossi. Anche il resto della settimana riserverà poche sorprese, in un quadro generale di assoluta stabilità atmosferica e con temperature che si discosteranno di poco dai valori odierni. Un primo calo di queste ultime è atteso solo a partire da sabato, anche se si tratterà solamente di una lieve flessione del campo termico. Per il resto continua il bel tempo di questa lunga estate che, partita un poco in sordina, ora mostra il suo vero carattere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati