Tre incendi di origine dolosa a Cefalù

CEFALU'. Tre incendi sono divampati simultaneamente e in posti diversi a Cefalù. I roghi, che sono di origine dolosa, hanno minacciato villette e abitazione e anche i ripetitori di due operatori telefonici. In contrada Campella, una zona più volte attraversata dal fuoco, a Monte Settefrati e Sant'Elia sono intervenuti anche due Canadair e due elicotteri. Oltre ai vigili del fuoco, sono stati mobilitati gli uomini della Forestale, della Protezione civile e squadre di volontari.    La simultaneità degli incendi rientrerebbe in una strategia criminale che mira a mettere in crisi il sistema di prevenzione e di intervento. I roghi sono stati alimentati dalle alte temperature.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati