Canicattì, non ottiene la lode alla maturità: studente fa ricorso al Tar

CANICATTI'. Uno studente di 18 anni, Carmelo Sferrazza, originario di Castrofilippo (Ag), si è rivolto al Tar di Palermo, perché all'esame di maturità non ha ottenuto la lode. Il giovane, che frequentava la V F del liceo scientifico 'Antonino Sciascia' di Canicattì (Ag), tramite un legale, ha presentato ricorso per ottenere l'annullamento dell' esito dell'esame appena sostenuto. Sferrazza, infatti, non è rimasto soddisfatto dopo avere ottenuto il massimo dei voti (100/100) e sostiene di essere stato danneggiato dalla commissione giudicatrice che non gli ha assegnato in sede di valutazione finale la lode. Si è dunque rivolto al Tar, citando in giudizio il ministero dell' Istruzione, l'Ufficio scolastico provinciale di Agrigento, il liceo 'Sciascia' di Canicattì e la commissione giudicatrice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati