Gela, cinque incendi dolosi nella notte

Date alle fiamme quattro auto e una moto. Tre episodi in via Beltrame nel quartiere Settefarine

GELA. Cinque incendi dolosi si sono verificati stanotte a Gela: tre sono avvenuti in via Beltrame, nel quartiere Settefarine, dove sono stati presi di mira un imprenditore edile di 31 anni, residente a Busto Arsizio (Varese) ma in vacanza a Gela, al quale è stata incendiata l'auto (una Lancia Ypsilon); al cognato, un disoccupato di 22 anni, è stata distrutta la sua Fiat Punto, e al suocero, un gelataio di 52 anni, hanno bruciato una moto Honda. Tre differenti episodi con un unico probabile movente.
Gli altri due incendi dolosi sono avvenuti nelle prime ore del mattino nel quartiere Baracche e nel rione Borgo. Distrutte la Fiat Uno di un impiegato di 47 anni del centro di formazione professionale Cnos dei salesiani, e la Citroen di un impiegato di 60 anni, emigrato a Colonia, e temporaneamente in vacanza a Gela. Sui primi tre episodi indagano i carabinieri, sugli altri due la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati