Tentata estorsione, siciliano arrestato in Liguria

VENTIMIGLIA. Un pregiudicato di origini siciliane, G.I. di 48 anni, accusato di estorsione nei confronti di un imprenditore floricolo di Ventimiglia, operante ad Albenga (Savona), è stato arrestato dai militari della Guardia di Finanza della compagnia di Ventimiglia, su ordine del gip del tribunale di Savona, che ha firmato un'ordine di custodia cautelare. Il pregiudicato, che ha ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari, avrebbe intimato al floricoltore - sotto falso nome - il pagamento di vecchi debiti nei confronti di un fornitore, maggiorati della quota di sua spettanza. Il floricoltore si è però rivolto alle fiamme gialle e sono scattate le indagini che hanno portato il pregiudicato in manette. Eseguite perquisizioni in Liguria, a Genova e a Savona, in Sicilia, nella provincia di Messina, e in Calabria, nella provincia di Cosenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati