Civico di Palermo, prelievo multiorgano nella notte di ferragosto

Al donatore, un paziente di 52 anni ricoverato in Rianimazione da una settimana, sono stati prelevati reni, cornee e fegato

PALERMO. Prelievo multi organo nella notte tra il 14 e il 15 agosto all’Ospedale Civico. L’equipe della Seconda Rianimazione, diretta da Romano Tetamo,  insieme ai chirurghi dell’Ismett, ha prelevato gli organi su un paziente, G.G. di 52 anni, ricoverato in Rianimazione dall’8 agosto dopo avere subìto un arresto cardiaco.
Un rene è stato trasferito al Policlinico di Catania, un altro sarà trapiantato all’Ismett,  dove è anche andato il fegato. Le cornee sono state donate alla Banca degli occhi dell’Ospedale Cervello.
L’equipe della II° Rianimazione che ha seguito il donatore era composta dagli anestesisti Andrea Criacchiolo, Ettore Lo Bianco, Susanna Zambuto, e dall’infermiera del coordinamento locale aziendale per i prelievi d’organo e tessuto, Rosalba Setticasi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati