Si capovolge gommone a Marettimo: tre immigrati dispersi

Sono in corso le ricerche nell'Arcipelago delle Egadi. Altri tre occupanti del piccolo natante sono stati salvati dalla guardia costiera

TRAPANI. Un gommone si è capovolto a largo di Marettimo nell'arcipelago delle Egadi. Tre migranti tunisini, sono stati salvati dalla guardia costiera. Altri tre occupanti del piccolo natante, non diportisti come comunicato dalla guardia costiera, sarebbero, secondo quanto raccontato dagli extracomunitari, invece dispersi. Sono in corso, comunque, le ricerche nell'Arcipelago delle Egadi. Lo conferma il comando centrale della capitaneria di Porto. A dare l'allarme è stato un  diportista francese che ha raccontato di avere soccorso uno degli occupanti del gommone. Sono intervenuti un elicottero e quattro mezzi navali della guardia costiera.


AGGIORNAMENTO DELLE ORE 9.03 DEL 15 AGOSTO. Proseguono con motovedette della guardia costiera le ricerche di tre migranti che si trovavano su una barchetta in vetroresina che si è capovolta nel mare delle Egadi, non lontana da Marettimo. Tre tunisini sono stati soccorsi e salvati e sono stati loro a dire che sul piccolo natante si trovavano altri tre compagni di viaggio. La barca utilizzata per il viaggio dal Nordafrica è stata recuperata dalla capitaneria di porto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati