Rischio crolli in centro ad Agrigento, sgomberate sei famiglie

Pericolo fra le vie Palma e Romano dove c'è un immobile abbandonato che rischia di cadere. Salgono a 48 le famiglie che dallo scorso 25 aprile hanno dovuto lasciare la casa, dopo il crollo del palazzo nobiliare Lo Jacono-Maraventano nel quartiere di Santa Maria dei Greci

AGRIGENTO. Sei famiglie residenti nel centro storico di Agrigento sono state sgomberate dalla polizia municipale e dai funzionari della protezione civile. Fra le vie Palma e Romano c'è un immobile abbandonato che rischia di crollare e in via precauzionale i nuclei familiari sono stati invitati a lasciare subito le loro abitazioni.
Salgono a 48 le famiglie evacuate dallo scorso 25 aprile quando crollò il palazzo nobiliare Lo Jacono-Maraventano nel quartiere di Santa Maria dei Greci. Tutti sono ospiti, se non hanno trovato sistemazione in casa di parenti, di un albergo cittadino a spese del Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati