Palermo-Montercarlo, il Lauria lancia la sfida

Dodici i componenti dell’equipaggio, molti dei quali soci del circolo, guidati dallo skipper Marco Bruni per la prima volta a capo dell’imbarcazione (la Cochina, Ita 16240)

PALERMO. Il Lauria ci riprova. Dopo i successi del 2009 nella classifica I.R.C. e O.R.C. e del 2010 nella classifica O.R.C., il Club Canottieri si presenta ai nastri di partenza della Palermo-Montecarlo (18-23 agosto) come uno dei favoriti.  Dodici i componenti dell’equipaggio, molti dei quali soci del nostro circolo, guidati dallo skipper Marco Bruni per la prima volta a capo dell’imbarcazione (la Cochina, Ita 16240). “Sono orgoglioso di poter guidare questa barca – commenta Bruni -. Anche quest’anno cercheremo di onorare al meglio una manifestazione che ci ha visto spesso protagonisti. Noi abbiamo una bellissima barca, un equipaggio competente e vogliamo dare seguito agli ottimi risultati conseguiti in questi anni quando abbiamo centrato un terzo ed un secondo posto e portato a casa per due volte il trofeo. Non sarà facile vista la concorrenza e come i nostri avversari si sono rinforzati. Noi siamo pronti”.



A Bruni fa eco il Presidente Andrea Vitale. “L’obiettivo è quello di bissare il risultato della quinta edizione perché abbiamo un team competente ed un’ottima barca. Noi siamo orgogliosi di poter partecipare ad una manifestazione così importante portata avanti egregiamente dagli amici del Circolo della Vela. Siamo felici di avere un equipaggio quasi interamente cresciuto nel mare del nostro circolo: è come se l’intero Lauria approdasse a Montecarlo”. Tra i partner del Circolo, l’Assessorato al Turismo del Comune di  Palermo che sta finanziando parte della spedizione. “Questa regata rappresenta uno spot importante per il nostro Comune e per l’immagine della città – ha commentato l’Assessore al Turismo Stefano Santoro -. Da tanti anni il Lauria regala una pubblicità positiva in giro per il Mondo e, per questo, abbiamo scommesso su di loro convinti di aver scelto un partner vincente”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati