Guasto a un velivolo Nato, sganciata una bomba a largo di Trapani

L'aereo, a rientro dalla Libia, a causa di un problema tecnico ha dovuto effettuare la manovra a 30 miglia nord ovest, in mare. Nessun problema per la popolazione

TRAPANI. Un velivolo della Nato, al rientro da una missione in Libia, a causa di un problema tecnico, ieri pomeriggio ha sganciato una bomba 30 miglia a Nord Ovest nel mare al largo di Trapani. La notizia è stata confermata dall'ufficio stampa del 37/o Stormo dell'aeronautica militare di Trapani-Birgi. La bomba è stata sganciata, afferma la fonte, nel rispetto degli standard di sicurezza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati