Punta da una zecca, muore nel Ragusano: aperta un'inchiesta

La donna, G. R. di 59 anni, è stata ricoverata il 31 luglio scorso dopo che l'acaro le si era attaccato alla pelle nella sua abitazione di villeggiatura a Scoglitti ed è deceduta domenica scorsa. Indagine della Procura dopo l'esposto dei familiari

RAGUSA. Una donna di 59 anni G. R. è morta nell'ospedale Guzzardi di Vittoria (Rg) alcuni giorni dopo essere stata punta da una zecca. La donna è stata ricoverata il 31 luglio scorso dopo che l'acaro le si era attaccato alla pelle nella sua abitazione di villeggiatura a Scoglitti ed è morta domenica scorsa.   
La Procura ha aperto un'inchiesta, dopo l'esposto dei familiari della vittima, per accertare se dal punto di vista sanitario sia stato fatto il possibile per salvare la donna. Sul corpo sarà eseguita l'autopsia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati