L'eccezionale accoglienza dei siciliani

Egregio direttore,
a luglio io e mia moglie siamo stati in Sicilia, per la prima volta. Una settimana nella zona di Noto ed un’altra in quella di Trapani.
Abbiamo passato giornate meravigliose, che non scorderemo mai, godendo delle meraviglie della natura e della straordinaria ricchezza del patrimonio culturale.
Ma il fattore che mi spinge a scriverle questa lettera è l’accoglienza che ci hanno riservato i Siciliani, pur essendo noi due sconosciuti. Ad ogni richiesta di informazioni, tante ogni giorno, sempre persone disponibili, sorridenti, calorose e prodighe di particolari, come si fa normalmente con gli amici.
Non potendo inviare una lettera di ringraziamento a tutte le persone che abbiamo avuto il piacere di incontrare, la mando a lei, in quanto direttore di un importante giornale di Sicilia (così mi hanno detto).
Ovviamente, appena possibile torneremo nella sua meravigliosa, straordinaria terra; fra i suoi gentilissimi e calorosi abitanti.


Pietro e Loredana Bordo
Roma

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati