Licata, ancora un sabotaggio nella rete idrica

Si tratta del secondo episodio che si verifica in città nel giro di due giorni. Girgenti Acque, la società che gestisce il servizio nell'Agrigentino, ha presentato una nuova denuncia ai carabinieri

LICATA. Le valvole poste nel pozzetto di distribuzione della rete idrica di contrada Stagnone, a Licata, sono state sabotate. Si tratta del secondo episodio che si verifica in città nel giro di due giorni. Girgenti Acque, la società che gestisce il servizio idrico integrato nell'Agrigentino, ha presentato una nuova denuncia ai carabinieri

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati