Sciopero Amat, l'assessore Genco: "Dalla Regione 3 milioni per gli stipendi"

Incontro questa mattina con Cammarata per sbloccare la situazione dell'azienda, i cui lavoratori sono in sciopero per il mancato pagamento degli stipendi di luglio. "Il Comune ha già versato 25 milioni di 27 previsti dal contratto. Con l'aiuto supplementare l'allarme, per il momento, è rientrato"

PALERMO. "Abbiamo appena appreso che la Regione ha sbloccato altri tre milioni di euro che sono in grado di risolvere, almeno momentaneamente, la situazione dell'Amat". Lo dice l'assessore alle Partecipate del Comune di Palermo, Giuseppe Genco, che questa mattina ha incontrato il sindaco Diego Cammarata per chiarire la situazione dell'Amat, l'azienda che si occupa dei trasporti pubblici locali, i cui lavoratori sono oggi in sciopero per il mancato pagamento degli stipendi di luglio.   


"Il Comune - spiega Genco - ha già versato 25 milioni sui 27 previsti da contratto di servizio. Da quando sono assessore alle Partecipate il Comune ha prestato particolare attenzione alla situazione dell'Amat che era stata penalizzata in passato. Adesso l'amministrazione ha fatto tutto quello che poteva fare. Non so fino a quando basteranno questi soldi, ma per il momento possiamo dire che la situazione è rientrata"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati