Verso convalida fermi a scafisti del "barcone della morte"

AGRIGENTO. Verranno convalidati oggi i fermi per i sei scafisti del barcone che è approdato a Lampedusa (Ag) il primo agosto scorso con a bordo 271 immigrati e con 25 cadaveri nella stiva. Per tutti l'accusa è di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e di avere provocato la morte delle persone ritrovate nella stiva. Soltanto due di loro, Ibrahim Mohamed e Mohamed Moussa, sono accusati di omicidio. Secondo i pm del Tribunale di Agrigento, Giacomo Forte ed Andrea Bianchi, i due avrebbero picchiato e gettato in mare, per punirli, due persone che sarebbero riuscite a uscire dalla stiva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati