Uccide la moglie con un colpo alla nuca nel Torinese: arrestato

TORINO. Ha ucciso la moglie con un colpo di pistola alla nuca e poi ha lui stesso chiamato i Carabinieri per consegnarsi. E' successo la scorsa notte a Vauda Canavese (Torino), piccolo paese a una ventina di chilometri da Torino.    La vittima è Mariella Gili Vinardi, di 46 anni, uccisa dal marito, Salvatore Scaldone, 51 anni, che ha confessato il delitto ed è stato arrestato.   Il delitto è avvenuto nell'abitazione della coppia, i cui rapporti - secondo i primi accertamenti dei Carabinieri - si erano deteriorati negli ultimi tempi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati