Sicilia, Cronaca

Partinico, bimba muore dopo seduta di aerosol: disposta ispezione

L'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha deciso di acquisire tutta la documentazione relativa al decesso di Michelle Augusta, dieci mesi, morta poche ore dopo il ricovero. Disposta l'autopsia

PALERMO. L'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, ha annunciato che disporrà una ispezione all'ospedale di Partinico per acquisire tutta la documentazione relativa al decesso, avvenuto ieri, di una bambina di appena dieci mesi in seguito a una seduta di aerosol. Una vicenda che ha provocato anche l'intervento del presidente della Commissione parlamentare sugli errori sanitari, Leoluca Orlando, che ha chiesto una relazione al direttore generale dell'Asp di Palermo.   



La piccola Michelle Augusta era stata accompagnata in ospedale giovedì notte da genitori per difficoltà respiratorie. La bimba è morta poche ore dopo il ricovero, dopo essere stata sottoposta a una seduta di aerosol. I genitori della piccola hanno subito presentato una denuncia. Adesso sarà l'autopsia disposta dal Pm Marcello Viola ad accertare le cause della morte.   



La prossima settimana l'assessore Russo convocherà la direzione del presidio ospedaliero dove in passato si è registrata la morte di sette neonati in due anni nel reparto di neonatologia, che era stato chiuso e riaperto con la nomina di un nuovo primario. Anche Leoluca Orlando ha chiesto chiarimenti al direttore generale dell'Asp di Palermo, Salvatore Cirignotta. "La commissione d'inchiesta che presiedo - ha detto - senza pregiudizio per le indagini in corso da parte della competente autorità giudiziaria, intende acquisire ogni dato utile a conoscere lo svolgimento dei fatti, sia in merito alle eventuali criticità organizzative riscontrate, che in ordine ad iniziative amministrative, sanzionatorie e cautelari assunte a fronte di eventuali responsabilità individuali".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati