Bersani avverte Lombardo: "Tutte le ipotesi sono possibili"

Il segretario del Pd, in visita a Cinisi, sulla possibilità di staccare la spina al governo siciliano: "In campo anche questa possibilità. Il partito sta facendo una verifica sulla situazione". Apertura sulla convergenza tra forze progessiste e moderate

CINISI. "Il partito sta facendo una verifica sulla situazione politica in Sicilia e se c'é possibilità di convergenza tra forze progressiste e moderate. A settembre la direzione deciderà. Certo i tempi stringono".       L'ha detto il leader del Pd, Pierluigi Bersani a Cinisi. Ai giornalisti che gli hanno chiesto se tra le ipotesi c'é anche quella di staccare la spina al governo di Raffaele Lombardo, Bersani ha risposto: "Tutte le ipotesi sono in campo, anche questa". Due militanti del Pd hanno mostrato uno striscione durante la conferenza stampa del segretario chiedendo conto del ritardi del gruppo dirigente rispetto alla richiesta dell'assemblea regionale del partito di decidere in merito al sostegno al governo di Raffaele Lombardo.    "Primarie aperte subito e addio a Lombardo" c'era scritto nello striscione, ma Bersani ha subito replicato: "Io forse sono l'unico segretario al mondo eletto con le primarie e ne sono orgoglioso".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati