Messina, muore dopo due giorni di coma: donati gli organi

MESSINA. E' morta al Policlinico di Messina, Emauela Algeri, la ragazza di 23 anni da due giorni in coma dopo un incidente stradale sul viadotto 'Ritiro' dell'A/20 Messina-Palermo. I familiari della ragazza hanno autorizzato la donazione degli organi. Il cuore andrà a Padova, il fegato a Bologna, i reni a Catania, mentre le cornee resteranno nella 'Banca degli occhi' del Policlinico.
La ragazza aveva perso il controllo della sua Fiat 500 forse per un improvviso colpo di sonno e si era schiantata contro il guard-rail.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati