Agrigento, la mensa chiude per ferie

AGRIGENTO. Chiude per ferie la mensa della solidarietà di Agrigento. Gli extracomunitari, i barboni e gli indigenti della città, per tutto il mese di agosto, non avranno un luogo dove andare a mangiare. La Caritas diocesana ha spiegato di non poter assicurare un servizio alternativo perché "soltanto da una settimana ha appreso la decisione della comunità missionaria Porta Aperta - che gestisce il servizio - di procedere a chiusura per ferie.
Visto il disservizio venutosi a creare, aggiungono dalla Caritas, si valuterà con urgenza la necessità di procedere, entro l'anno, alla ridefinizione del servizio mense ad Agrigento, anche ipotizzando l'apertura di una nuova mensa che potrà essere gestita dalla fondazione di religione e di culto MondoAltro, fondazione appositamente creata, in questi mesi, dall'arcivescovo Francesco Montenegro per la gestione dei servizi caritativi". Alcuni ospiti fissi della mensa della Solidarietà di via Gioeni però protestano: "Per un mese rimarremo senza un pasto caldo. Perché ad Agrigento anche la solidarietà va in vacanza, infischiandosene di chi non ha come sfamarsi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati