A Messina "Liver center" per le malattie del fegato

MESSINA. L'Azienda ospedaliera "Gaetano Martino" di Messina ha un "Liver Center" per il trattamento e la cura di malattie legate al fegato per lo studio, la diagnosi e il trattamento delle patologie epato-biliari. A coordinarlo sarà il il direttore dell'Uoc di Epatologia Clinica e Biomolecolare Giovanni Raimondo, una realtà multidisciplinare in cui medici, chirurghi, intensivisti, radiologi, ricercatori di base lavorano insieme a 360 gradi per affrontare le complesse problematiche che caratterizzano le patologie epatiche. Obiettivo principale della struttura è quello di offrire ai pazienti un percorso privilegiato che possa garantire loro una diagnosi tempestiva e puntuale oltre che un trattamento personalizzato. La prima valutazione avverrà presso l'ambulatorio delle Uoc. di Epatologia Clinica e Biomolecolare o di Chirurgia Generale ad Indirizzo Oncologico; una volta confermata la presenza di una malattie del fegato o delle vie biliari, verrà intrapreso un percorso che punta a definire diagnosi eziologica, stadi azione, prognosi della malattia, opzioni terapeutiche e follow up. Un processo che sarà supportato da ulteriori visite ambulatoriali o da ricoveri in regime ordinario o di day hospital.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati