Sicilia, Cultura

Rgs, d'estate lo studio diventa lido balneare

Da oggi una nuova rubrica pomeridiana, "Vu Cumprà", con Nino Tortorici. Andrà in onda dalle 14.30 alle 16 da lunedì a venerdì

PALERMO. Molti lo ricorderanno per Pira, puma, patate che spopolò qualche estate fa. Nell’estate 2011 si ripresenta con Vu’ cumprà che non si candida solo a diventare un tormentone estivo ma è anche il titolo della nuova trasmissione che da oggi conduce su Rgs. L’appuntamento con Nino Tortorici è dal lunedì al venerdì (dalle 14.30 alle 16; replica la mattina successiva alle 6, prima di Ditelo a Rgs) e la domenica pomeriggio con un lungo «the best» della settimana. «Faremo degli studi di via Lincoln una sorta di lido immaginario in località top secret - anticipa Tortorici -, esattamente il Lido della Banana, immaginando che fronteggi un altro luogo di relax, bagni e tintarella, il Paradiso della Patata. E comunque, sarà un modo per affrontare con leggerezza, in maniera fresca e frizzantina il mese più rovente dell’estate, agosto».


Tortorici mette sul tavolo le idee: «Oltre all’intrattenimento musicale, interagiremo con chi al mare sta davvero, avremo chiamate a sorpresa a gente comune, collegamenti con vip che se ne stanno a casa o sulla spiaggia, brevi interviste, scherzi telefonici. E a proposito di questi ultimi: chiunque abbia un’idea carina o un eventuale “bersaglio” da indicarci può contattarci al numero verde 800102700». 39 anni, riberese trapiantato a Roma da 18 anni, una gran passione per il canto e le imitazioni alla quale ha dato sfogo in una lunga gavetta nei villaggi turistici, Nino Tortorici torna dunque al primo amore: la radio. Le porte dei network nazionali gli si sono splancate nel 2000 a Rtl 102.5, poi a RadioDue Rai con Due di notte. Ma anche la tv gli ha dato soddisfazioni: da tutte le edizioni di Ciao Darwin alle quali ha partecipato a un «cameo» negli ultimi Cesaroni. «Però - confessa - la radio è sempre la radio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati