La stampa brasiliana: "La mafia si rafforza"

BRASILIA. La presenza della mafia italiana in Brasile è ogni giorno più incisiva e sofisticata: lo sottolinea oggi il quotidiano O Globo, precisando che "Rio de Janeiro, Brasilia e Frotaleza" rappresentano "la base degli affari" delle gang italiane, presenti nel paese soprattutto sul fronte del narcotraffico. I capi della mafia stanno diventando ogni giorno "più sofisticati mentre aumentano gli investimenti nel paese" afferma per esempio l'ex giudice brasiliano Walter Maierovich, responsabile dell'Istituto Giovanni Falcone di San Paolo.   "Il Brasile - ha precisato - rappresenta una parte importante del business della mafia grazie ad una struttura imprenditoriale flessibile che di fatto ha anticipato la globalizzazione". Un altro aspetto sottolineato nell'inchiesta è il fatto che molti dei capi della mafia italiana scelgono il Brasile quale luogo per vivere e cercare protezione, grazie ad una serie di agevolazioni che offre il paese latinoamericano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati